Su Taskomat™ è molto semplice tracciare il tempo di ogni attività. Ogni task creato è in realtà un timer che puoi far partire quando inizi a lavorare sull'attività. Come spieghiamo nell'articolo Come creare un task, puoi creare task sia con una stima oraria, sia senza stima oraria.

.

Time tracking con stima oraria

Quando inizi ad eseguire un task con una stima oraria il time tracking misurerà il tempo trascorso rispetto al tempo stimato attraverso una comoda progress bar, che ti mostrerà chiaramente il tempo che ti rimane a disposizione per rimanere entro la stima oraria.



Lavorando in questo modo, oltre a tracciare il tempo sui singoli task, Taskomat™ potrà calcolare performance aggregate su work unit, progetti e clienti.

.

Time tracking senza stima oraria

Se invece inizi ad eseguire un task senza una stima oraria, il time tracking si limiterà a contare il tempo impiegato per completare l'attività, senza misurare altri parametri.



È possibile utilizzare Taskomat™ anche senza stimare la durata dei propri task, tuttavia il nostro consiglio è quello di stimare sempre la durata delle proprie attività, in quanto aiuta ad avere più consapevolezza del proprio lavoro e del tempo che si ha a disposizione.
È stato utile questo articolo?
Annulla
Grazie!